talkING è il forum del CNI, ideato e gestito dalla sua Fondazione. Aperto a tutti gli iscritti agli Ordini degli ingegneri territoriali, rappresenta un nuovo spazio di partecipazione alla vita ordinistica in cui si potranno approfondire i temi di maggiore interesse per la categoria.

talkING offrirà la possibilità agli iscritti di entrare in contatto fra loro, proponendo argomenti e confrontando le proprie idee per la tutela e lo sviluppo della professione. Gli spunti più interessanti andranno ad alimentare il dibattito del Precongresso, le cui conclusioni saranno materia del prossimo Congresso Nazionale di Sassari.

  1. ALESSANDRO.DRAGONE.BO7933
  2. Professione
  3. Lunedì, 08 Aprile 2019
Il CNI dovrebbe con forza spingere per una completa applicabilità degli Eurocodici in luogo delle norme italiane di progettazione (DM2018).
Commento
Non ci sono ancora commenti per questo post
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Non posso che essere d'accordo: lavorando giornalmente con gli Eurocodici ammetto che non sono sempre di facile applicazione ma costituiscono una guida molto approfondita ed utilizzata da un'ampia base di professionisti, non solo in Europa ormai. Risulta ridicolo se non sospetto il fatto che l'Italia sia l'unico paese europeo a non adottarli in pieno: si vuole proteggere un (piccolo) mercato chiuso impedendo a professionisti stranieri di progettare in Italia non capendo che in questo modo si limitano i professionisti italiani nel progettare al di fuori dei confini nazionali (mercato chiaramente molto piu' grande)? Ha senso tutto cio' all'interno dell'Unione Europea? Le specificita' italiane non potrebbero essere affrontate negli allegati ai vari volumi degli Eurocodici anziche' avere una norma tutta nostra?
Commento
Non ci sono ancora commenti per questo post
  1. più di un mese fa
  2. Professione
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Sii uno dei primi a rispondere a questo post!